mercoledì 5 ottobre 2016

Bella domanda dei verdi di Mendriso al loro esecutivo ,proviamo a girarla al nostro

Lo scorso mese di agosto - - il Dipartimento del Territorio ha invitato gli Esecutivi dei Comuni lacustri del Verbano e del Ceresio a segnalare i terreni a lago che potrebbero entrare in considerazione per un acquisto o per una sistemazione sussidiabile dal Cantone in base all'art. 25a della Legge sul Demanio, al fine di stilare le disposizioni per permettere il recupero delle rive dei laghi da inserire nel Piano direttore cantonale e nei singoli Piani regolatori comunali.
"Il sondaggio cantonale ha rivelato "l'effettiva esistenza di terreni già inseriti in zone per scopi pubblici, ma ancora di proprietà privata", definendoli "tra i più promettenti per un'acquisizione a breve e medio termine" con, in aggiunta, la possibilità di beneficiare di un "eventuale sussidio cantonale" - evidenziano ancora i Verdi - Nel sondaggio sono stati inoltre segnalati alcuni terreni non inseriti in zone per scopi pubblici che necessitano verifiche attraverso studi fattibilità; a questo proposito il Dipartimento del Territorio ha invitato i Comuni a valutare l'eventualità e l'opportunità di tali studi al fine di approfittare della disponibilità cantonale a partecipare a questi progetti e al loro finanziamento".
Considerato quanto sopra esposto, qualche domanda al comune si potrebbe fare

1) Esistono e sono stati segnalati terreni già inseriti in zone per scopi pubblici ma ancora di proprietà privata nel comprensorio comunale ? Nello specifico, quali sono e dove si trovano?
2) Alla luce di quanto comunicato dal Dipartimento del Territorio, il Municipio intende procedere all'acquisto di questi terreni?
3) Esistono e sono stati segnalati terreni non inseriti in zone per scopi pubblici che necessitano verifiche attraverso studi fattibilità nel comprensorio comunale ? Nello specifico quali sono e dove si trovano?
4) Alla luce di quanto comunicato dal Dipartimento del Territorio, il Municipio intende procedere a studi di fattibilità per valutarne l'eventuale acquisto ed il successivo cambiamento di destinazione?
5) In conclusione, quali sono le strategie ed i progetti del Municipio per il recupero delle rive lacustri?

1 commento:

Anonimo ha detto...

ehh....coregh a dre...........

Per vedere il lago dovremo andare sul Monte Gambarogno , le rive sono "PRIVAT"

G.TELL