Aforismi

Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura, che si rivela solo a chi lo cerca. (Charlie Chaplin)Email blog lalla@bluewin.ch

venerdì 24 aprile 2015

Prevenzione circolazione stradale per motociclisti

"Dopo aver visto la mia moto durante tutto l'inverno parcheggiata in fondo al garage di casa, con l'arrivo della primavera, ecco che inizio ad immaginare un'altra stagione sulle strade con lei". Questo è il pensiero di chi ha potuto decidere di non utilizzarla durante la stagione diciamo più inclemente, mentre altri, vuoi per il tipo di veicolo (scooter in primis) non se ne sono mai separati, anche per la facilità degli spostamenti casa lavoro e per il traffico sempre più caotico.

GIORNATA DELLA VELA



Giornata della vela Il circolo velico Gambarogno vuole condividere con la popolazione della regione il piacere dell’ andare a vela. Propone un’uscita pomeridiana con barche confortevoli e sicure

giovedì 23 aprile 2015

Addio ad Eros Ratti, coscienza civica dell'intero Ticino

 VIRA GAMBAROGNO23.04.2015 -

Addio ad Eros Ratti, coscienza civica dell'intero Ticino Dopo Angelo Frigerio, per tutti “ôl sciôr maèschtru”, ci ha lasciati un altro testimone della storia del Ticino e del suo passaggio da identità rurale alla dimensione mista tra industria e terziario. Eros Ratti,

mercoledì 22 aprile 2015

26.4.2015

giornata della Navigazione domenica 26.04.2015, giornata dove saranno effettuati prezzi speciali sul bacino Svizzero.

Altro passo avanti della democrazia

Onsernone, sarà fusione coatta

Lo ha sentenziato il Tribunale federale. Il Comune unificato dovrebbe diventare realtà già per le Comunali 2016

Il Comune unico della Valle Onsernone diventerà presto realtà.

martedì 21 aprile 2015

venerdì 24 aprile 2015 alle ore 20.30.

Vi rammentiamo l'ultimo appuntamento della nostra rassegna che si terrà nella Sala della Società Elettrica Sopracenerina in Piazza Grande a Locarno:

L’Associazione Amici del Cinema del Gambarogno presenta:


Cinema a Vira Gambarogno – Inverno 2015


Venerdì 24 aprile 2015, alle ore 20.30 – Oratorio San Cosimo di Vira

Grand Budapest Hotel
(The Grand Budapest Hotel)
USA, 2014, colore, 100 minuti,versione italiana.
Regia : Wes Anderson

Lettera al Dipartimento Territorio: Osservazione del Municipio di Gambarogno

Piano settoriale dei trasporti, parte infrastruttura ferroviaria
“Gronda Ovest: galleria ferroviaria fra Cadenazzo e Luino-Laveno”
Osservazione del Municipio di Gambarogno
Egregi Signori,
richiamata la procedura di consultazione del Piano settoriale dei trasporti, riguardante gli adattamenti e

lunedì 20 aprile 2015

Bonificare si può .........

Aeroporto cantonale di Locarno:
Un antica pista d'asfalto ormai inghiottita dalla vegetazione la dove le pecore sono costrette a gustarsi l'erba al sapore di asfalto.
Chissà se a qualche ecologista vorrà proporre di far togliere l'ingombrante intruso?

Dopo la casa di Sughero ecco la casa di ferro

Ecco nelle alture di Cugnasco una casa interamente di ferro arrugginito, la moda della ruggine ha coinvolto anche l'edilizia

sabato 18 aprile 2015

Calcio: Vince il F.C Gambarogno Contone 1

F:C RANCATE-   F:C GAMBAROGNO CONTONE 1   1-2

"Costretto a dare il mio voto"

A margine dell'inchiesta che coinvolge il candidato 

PLR Kauz, spunta una testimonianza che potrebbe 

mettere nei guai un suo famigliare.

Quando contattiamo Nino, il nome è di fantasia, sembra preoccupato. Ha paura che se parla rischia di andare incontro a nuovi problemi. "E io di problemi ne ho già abbastanza" ci dice. Lui è in AI e sotto tutela per problemi psichici. Da tinews

venerdì 17 aprile 2015

Di Bus ,spartitraffico di autorita e dintorni

Dalla vetrina del mio negozio di abbigliamento a Magadino situato proprio vis-à-vis la fermata del bus, da tre anni sono quotidianamente testimone di

Clamoroso, scoppia lo "schedagate": candidato del PLR indagato per frode elettorale e incetta di voti. Inchiodato da una foto con trenta schede

Come riporta libera tv :Il candidato al Gran Consiglio e consigliere comunale a Lugano Michele Kauz, interrogato nel pomeriggio, si è difeso dicendo "L'ho fatto in buona fede"

giovedì 16 aprile 2015

Biscia in relax

C'era una volta


A margine di "Le schede finiscono al Ministero pubblico":

"Le schede finiscono al Ministero pubblico":

I partiti storici ci hanno portato all'attuale posizione di stallo, i voti persi sono quelli che vengono ridati nuovamente a chi ha guidato per anni il cantone, il voto utile è quello dato per il rinnovo e il cambiamento ed un governo fotocopia rischia di protrarre l'immobilismo attuale.
Per questo motivo voterò i Verdi del Ticino