8

martedì 25 ottobre 2016

Vira: non vede spartitraffico e lo c'entra



Spianato lo spartitraffico a Vira. Nessun ferito ma ingenti i danni sia all'auto sia per la perdita di olio sulla carreggiata. Sul posto polizia e pompieri per lo sgombero del mezzo e la pulizia
dell'asfalto.i pompieri sono al lavoro anche per posare barriere al lago per scongiurare un eventuale inquinamento delle acque

9 commenti:

Anonimo ha detto...

La ulteriore dimostrazione dell'inutilità e pericolosità di questi ostacoli.Il Gambarogno ne è stato disseminato e non passa settimana che qualcuna di questi isolotti viene travolto.
Inizialmente erano sormontati , correttamente dalle frecce indicanti l'ostacolo. Poi sono state levate a causa del transito dei bus e veicoli pesanti. Vanno tolte completamente e ripristinato il sedime viario correttamente. La strada del Gambarogno non è una strada di quartiere !

Anonimo ha detto...


Dimostrazione che non funzionano e sono PERICOLOSI, come i salti delle vetture sui DOSSI .

Anonimo ha detto...

C'è un progetto di moderazione del traffico a Vira che risolverebbe il problema. Perchè non solo quel pezzo di strada è "di quartiere" ma è di "nucleo di paese" e andrebbe regolato di conseguenza. E poi: chi ha sfasciato l'isola cosa stava facendo? Forse stava telefonando? E a che velocità?

Anonimo ha detto...

La litoranea gambarognese trasformata in un percorso ad ostacoli molto pericoloso. E intanto chi dovrebbe trarre le dovute conclusioni dopo questo ennesimo incidente, tace.

Anonimo ha detto...

La litoranea è una strada di transito internazionale e non una strada di quartiere .
Di conseguenza bisogna strutturarla.
mettere in sicurezza i pedoni, non vuol dire piantare paletti e pitturare il fondo stradale, ma fare i marciapiedi in ordine e le striscie di attraversamento come si deve.

Anonimo ha detto...

v=s/t
v=velocità in metri al secondo
s=distanza in metri
t=tempo in secondi
il tutto con un bel telefonino!
Ed ecco il risultato! Ciao da ABA

Anonimo ha detto...

Ma cèèrt, vün u sa spatascia e la colpa l'è dala strada! Ma per piasee dai!

Anonimo ha detto...

Pasticci stradali fatti da pasticcioni

Anonimo ha detto...


É UNO SPARTITRAFFICO NULLO SENZA PASSAGGIO PEDONALE E SENZA STRISCE.
IL TELEFONINO NON SI ADOPERA PIU' INTEGRATO E VIVAVOCE NO PORTA PROBLEMI COME IN RETRO.