giovedì 4 maggio 2017

RSI IL QUOTIDIANO:FACCIA A FACCIA SUI RIFIUTI

RIVEDI IL FACCIA A FACCIA

2 commenti:

Il Passero di Vira ha detto...

Bravo Cleto speriamo che i cittadini abbiano capito la tua inequivocabile disquisizione sull'argomento con dati alla mano.
Ho visto il Dir. del Dipartimento del territorio in grave difficoltà nel contraddire le tue affermazioni. A fine dibattito, che meritava piu' tempo, aveva finito le polveri.


Il Passero di Vira che oggi ò insonne

Anonimo ha detto...

Non è stato un faccia a faccia sull'argomento. Di fronte alle contestazioni e alle critiche , il consigliere di stato, in stato di evidente emozione, non ha saputo far altro che convincere i dubbiosi a votare contro alla tassa comunale e cantonale . A parte i proclami di pancia, nessuno ha saputo finora convincere i cittadini che la nuova tassa non porterà che ad un ulteriore spirale verso l'alto dei costi a carico dei cittadini.
In particolare il comune , che vorrebbe coprire i costi con questa imposizione ( e non favorire una minor produzione di rifiuti che dovrebbe esserne lo scopo), non ha accennato ad alcuna diminuzione del carico fiscale, vista l'ulteriore fonte di entrata. Se ne deduce , che nonostante la negazione da parte delle autorità ci sarà effettivamente un aggravio.