giovedì 22 giugno 2017

FFS: lavori a S. Nazzaro

Alcuni abitanti di S. Nazzaro hanno segnalato la difficoltà nel raggiungere la passerella pedonale installata per oltrepassare i binari  all'imbocco della salita, la sera, le reti metalliche posate per  la chiusura della strada
impediscono il passaggio anche ai pedoni. Lo stesso vale per la discesa verso la fermata dell'auto postale al bagno spiaggia. Inoltre non vi è nessuna segnalazione che inviti le persone a utilizzare la passerella e molte di esse non ne sono a conoscenza.

Ai nostri lettori è sorta un'altra domanda in quanto i responsabili che si occupano del traffico non sono in grado di indicare una via alternativa alla passerella (che non è facilmente percorribile per anziani o persone con passeggini) come ad esempio la salita dalla chiesa.
Pertanto gli utenti chiedono di perfezionare ancora questo utile servizio in modo che possa essere sfruttato maggiormente.

                                                               i cittadini di S.Nazzaro



3 commenti:

Anonimo ha detto...

Sinceramente credevo fosse un accesso al cantiere ferroviario a disposizione degli operai!

Anonimo ha detto...

Tipica scala antincendio che si vede nei film americani, anni 50.

Anonimo ha detto...

Una ulteriore dimostrazione di menefreghismo verso quei cittadini che oltre a subire grossi disagi, vengono presi in giro.
Su questa scala è impossibile accedervi ad una persona anziana, o a qualsiasi utente, anche soltanto con una borsa.
E se le nostre autorità fossero più presenti a sorvegliare quanto succede su questi cantieri?
È accettabile affermare soltanto che la responsabilità è delle FFS?
Le solenni promesse fatte a Magadino, sono già state dimenticate?