mercoledì 30 settembre 2015

GAMBAROGNO :DRIN DRIN SQUILLA IL TELEFONO

Vengono al pettine le difficoltà e le penalizzazioni che devono subire le regioni periferiche. Ad esempio nel Gambarogno è stato soppresso l'ufficio postale di San Nazzaro Un importante servizio in meno per la popolazione. A lndemini invece, da sempre, non c'è copertura della rete svizzera per la telefonia mobile. Infatti le comunicazioni da lndemini sono possibili soltanto attraverso la copertura dell'Italia, con un notevole aggravio di spese per gli utenti.
A quest'ultima carenza supplirà almeno parzialmente un sostegno finanziario alle persone domciliate nella frazione, sostegno concesso l'altra sera dal Consiglio comunale nell'ambito di un apposito regola mento. Il sostegno massimo sarà di 500 franchi annui, ma limitato ai domiciliati, quindi con esclusione di proprietari di seconde case anche se gambarognesi (come proponeva Pierluigi Vaerini). Nel corso «della seduta diretta da Elio Derighetti (PPD) sono stati assunte parecchie altre decisioni, come le dimissioni del consigliere Michele Tamagni (PlR per cambio di domicilio e la concessione dì due crediti (di 207mila e 270mila franchi) per altrettanti posteggi da costruire a Fosano e a Vairano. La gestione ha preavvisato favorevolmente la trasformazione del beni amministrativi in patrimoniali negando però l'autorizzazione alla loro vendita parziale: ogni alienazione dovrà passare attraverso il Consiglio comunale, che ha aderito alla proposta commissionale. In base a una mozione di Eder Richina e cofirmatari PLR il Municipio si impegnerà a trovare una nuova ubicazione per la giudicatura di pace di San Nazzaro. Inoltre, in seguito al ricevimento del "label" di "Città dell'energia" è stato necessario modificare il regolamento comunale sull'illuminazione esterna, sia pubblica, sia privata Infine e arrivata la comunicazione che il Cantone intende procedere all'ampliamento della strada che sale a Fosano, in corrispondenza dei tornanti dell'albergo Bellavista: una miglioria stradale attesa e sicuramente apprezzata da tutti.T.V

1 commento:

Anonimo ha detto...


Parte anche la Giudicatura- vendita dei beni ex comuni ora frazioni- la strada é compito Cantonale e non comunale zona Bellavista- Indemini dimenticato- Basso Gambarogno non Resta NULLA- poca o deboli la potenza dei trasmettitori a celle o mal piazzati che in zone fino a 6 km entrano i collegamenti esteri facendo sapere in cambiamento. É TUTTU BEN VOLUTO ?.