sabato 10 ottobre 2015

Caviano: terra di nessuno





Un pezzo di terreno ,cantonale,a suo tempo adibito a parcheggio ,quando il comune stava facendo le canalizzazioni,ora sembra essere terra di nessuno.Che il comune non pensi neanche minimamente a tenerlo pulito , visto che non ne ha

più bisogno come parcheggio,può essere comprensibile . Ma che non si arrivi a un accordo tra i due  responsabili cantoncomunali per la pulizia del sedime e grave.E` grave come tutti qui pezzi di terreno che ben non si comprende chi deve mantenerli puliti.Vai a dirlo ai turisti e agli indigeni che tra cantone e comune ci si rimpalla le responsabilità pur di non fare i lavori.

Nessun commento: