giovedì 12 novembre 2015

Ranzo : Cade anche l'ultimo sedime libero da limiti


Ranzo : Anche l'ultimo piazzale ,una vecchia discarica, è finito nelle grinfie della limitazione con disco orario limitato a 4 ore . Non ci sarebbe nulla da dire se prima di pensare a limitare il tempo
di permanenza nell'area si sarebbe provveduta a mettere in sicurezza il sedime, visto che sia le ringhiere in legno e quelle obsolete in ferro, pendenti ,come si può vedere dal cartello segnaletico,non danno la garanzia di tenuta in caso che un auto vada a sbattere, in più non sono conformi alle leggi vigenti .Peccato che si pensi solo a limitare o far pagare parcheggi e non alla sicurezza degli automobilisti.Tralasciando in oltre la sistemazione del fondo con la relativa segnaletica orizzontale, obbligatoria ,per poter chiamare parcheggio un sedime .Sarebbe auspicabile pure una ripulita alla vegetazione che non farebbe neanche male.Le troppe differenze di trattamento dal basso all'alto Gambarogno creano non poco malumore fra la gente, che giustamente si chiede perché le limitazioni sono ,per ora,riservate solo per alcuni quartieri e in altri continuano a parcheggiare senza limiti  di tempo né di denaro.


Nessun commento: