giovedì 10 novembre 2016

Rifiuti, la Lega contro la tassa

Sarà referendum contro la tassa cantonale sul sacco dei rifiuti. A promuoverlo sarà la Lega dei ticinesi che, dopo averlo ventilato, ora ha deciso di passare all'azione. Da via Monte Boglia è arrivata luce verde alla raccolta delle 7.000 firme necessarie
per portare i ticinesi alle urne. Ma la decisione non ha convinto tutti i colonnelli. "Non rinneghiamo il nostro passato" ci ha dichiarato il coordinatore Attilio Bignasca. Così la Lega si schiererà contro il proprio consigliere di Stato Claudio Zali.

1 commento:

Anonimo ha detto...


OK.