domenica 4 dicembre 2016

Il Pane della Vergogna.


Dacci oggi il nostro pane quotidiano.

Che il pane raffermo lo si possa anche buttare non c'è discussione , ma c'è modo e modo.
Quello fotografato dal nostro lettore a Magadino non da limiti alla vergogna.
Cosigliamo. Sul piano o anche nei dintorni ci sono
dei contadini che  sarebbero felici di avere a disposizione, il pane buttato nel riale ,per alimentare i loro animali .Basterebbe adoperare la testa e il problema sarebbe risolto.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Bè alla stupitità non c'è limite.
Un detto dice, quando nostro signore distruiva l'intelligenza qualcuno aveva la tuta da palombaro.

Anonimo ha detto...

Quando chi ha compiuto questo gesto starà male, gli verrà forse in mente il pane gettato nel riale (la vita riserva anche brutte e inaspettate sorprese).