8

lunedì 19 dicembre 2016

Perle di intelletto sopraffine in quel di Piazzogna...

Un qualche "cittadino" ha pensato bene di appendere questo biglietto sulla porta della Chiesa Parrocchiale di S. Antonio Abate a Piazzogna che dice
citando quanto scritto: "Una volta è abbastanza!!! 50 minuti RUMORE é fuori di testa! Fa cagare!"
Il biglietto si riferisce al suono delle campane per la novena di Natale.
Insomma, al poeta dantesco che ha scritto questo componimento in versi non va proprio giù il dolce suono delle campane a Natale...

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara signora, la calligrafia è evidentemente femminile, lasci che qualcuno interrompa la noia di questo troppo sopito Gambarogno.
D'altra parte pensi al risparmio per l'acquisto di prodotti lassativi.

il passero di Vira

Anonimo ha detto...

Sarebbe bello sapere se è un Gambarognese o uno degli ultimi arrivati che pretende di cambiare le nostre abitudini che si firmi o che qualcuno indaghi chi è e lo faccia sapere al blogger saluti una gambrognese di Magadino

Anonimo ha detto...

Si vede che questa cittadina non viaggi e abbia la mente atrofizzata dalla propria noia...se ella viaggiasse di tale poetico suono ne sentirebbe la mancanza.
Non siamo stanchi di creare polemiche e problemi dove non ce ne sono?non ci sono forse cose più importanti nella vita di chi ha obiettivi e scopi?
Cara signora se la infastidiscono delle campane, la tecnica ci fornisce ausili molto efficaci che può risolverle questo insopportabile problema...altrimenti guardi è libera di cambiare zona abitativa...

Anonimo ha detto...

Ma cara signora ... o ..e , come detto da precedenti interventi ,da sempre nei nostri bei paesini ci sono magnifiche Chiese che manifestano la nostra cultura . A noi tutti il suono delle campane dei campanili non ci disturba , anzi lo ascoltiamo con simpatia e per chi crede ed è praticante un richiamo .

Come detto , ci sono servizi su gomma su rotaia che servono regolarmente la nostro bel paesino di Piazzogna . Se mette una ciottola sotto il "cartello " qualche monetina la puo' ricuperare e andarsene .

Coraggio ....

G.Tell

cittadina maiuchina ha detto...

Io sono nata e cresciuta a Piazzogna, ai tempi il suono delle campane per la Novena di Natale era anche un bel sentire e la musica che suonavano si capiva che canzoni potevano essere e l'ambiente era carino... da quando hanno messo questi nuovi sistemi automatici, le nostre campane di Piazzogna, come penso in tanti altri paesi hanno un suono orrendo e confermo che è solo un fracasso che va avanti per la bellezza di 30 minuti dalle 18.30 alle 19.00 e tutto questo casino si ripete di nuovo dalle 19.30 fino alle 20.00 con un bel finale con il battito delle campane alle 20.00 seguito da altri 40 colpi sulla campana... non so nei vostri paesi come sia, ma credetemi a Piazzogna per quello che riguarda le campane di bello, popolare o delle nostre abitudini come la Novena o qualsiasi altra cosa non c'è proprio più niente.. ringrazio la persona, che ha lasciato il biglietto, forse non si è espressa bene ma ha avuto il coraggio di fare un reclamo, forse non nel modo più giusto ma più diretto, il suo riscontro lo ha avuto.. a Piazzogna il suono è orrendo..