mercoledì 18 novembre 2015

Gambarognese agli onori,Frida Andreotti alla giustizia




È la prima donna all’interno dell’Amministrazione a ricoprire il ruolo di responsabile di una divisine.da liberatv
BELLINZONA - Il Consiglio di Stato ha nominato Frida Andreotti quale nuova direttrice della Divisione della giustizia del Dipartimento delle istituzioni, che sostituirà Giorgio Battaglioni prossimo al pensionamento. Frida Andreotti è la prima donna all’interno dell’Amministrazione cantonale a ricoprire il ruolo di responsabile di una Divisione dipartimentale.
Frida Andreotti, fa sapere il Governo, domiciliata nel Comune di Gambarogno, è attualmente capo staff della Direzione dipartimentale. Classe 1977, ha compiuto la propria formazione superiore presso le Università di Berna e di Ginevra, ottenendo in quest’ultima la licenza in diritto, a cui ha fatto seguito il brevetto di avvocato nel Canton Ticino e di recente una formazione post-diploma in magistratura (CAS “Judikative”) presso l’Università di Lucerna.
Dopo aver collaborato con alcuni studi legali in Ticino e all’estero, negli anni ha maturato un’esperienza in Magistratura quale vice-cancelliere redattore al Tribunale penale cantonale nonché quale cancelliere alla Corte di diritto fiscale del Tribunale amministrativo federale a Berna e successivamente a San Gallo. A quest’ultima professione, a partire dal 2011 ha affiancato a tempo parziale quella di collaboratrice personale del consigliere di Stato Norman Gobbi, funzione che poi ha assunto a tempo pieno dall’aprile 2013, ricoprendo il ruolo di capo staff della Direzione del Dipartimento delle istituzioni.
Quale direttrice della Divisione della giustizia, Frida Andreotti avrà il compito di dirigerela, pianificando e coordinando l’attività delle varie unità che la compongono. Assicurerà inoltre lo sviluppo, il coordinamento e la concretizzazione dei vari progetti riorganizzativi e logistici in corso. Il Consiglio di Stato ringrazia con vivo apprezzamento Giorgio Battaglioni per l’importante lavoro svolto e per l’impegno profuso nella sua lunga e proficua carriera in seno all’Amministrazione cantonale.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Le giovani del Comune di Gambarogno si fanno onore sia a livello cantonale e oltre Gottardo come anche la signorina BEATRICE BATTISTINI responsbile del cantiere della stazione delle FFS in fase di costruzione a Zurigo .
Complimenti a FRIDA ANDREOTTI di Piazzogna e BEATRICE BATTISTINI di Caviano