venerdì 9 dicembre 2016

Comune Gambarogno news

Completazione del concetto d’utilizzo dei posteggi pubblici nel Gambarogno .      Il Municipio informa che il Dipartimento del territorio, tramite autorizzazione rilasciata in modo congiunto dall’Area del supporto e del coordinamento, rispettivamente dall’Ufficio della segnaletica stradale, in data 24 agosto 2016, ha autorizzato la posa della segnaletica stradale relativa a:

  •   parcheggi a pagamento di S’Abbondio (mappale no. 67 RFD) e Magadino (ex Virano), dove sarà prossimamente posato un parchimetro per permettere lo stazionamento giornaliero di veicoli;
  •   parcheggi demarcati in bianco con disco e limitazione oraria 4 ore a San Nazzaro (mappale no. 88), Vira (mappali no. 92, 315 e 357), Magadino (mappale no. 169) e Contone (mappale no. 476).
    Il riordino dei parcheggi, già iniziato sulla litoranea nel basso Gambarogno, potrà ora essere esteso a tutto il territorio comunale.
    A Contone, Quartino e Cadepezzo il riordino dei posteggi avrà luogo per il tramite dei progetti delle zone a traffico lento (30 km/h), il cui credito è già stato concesso dal Consiglio comunale.

    La pubblicazione di legge ha già avuto luogo. In assenza di ricorsi è ora definitiva e permette l’inizio immediato dei lavori. 

2 commenti:

Anonimo ha detto...

.....inutile "zuffolare " se la mucca non vuol bere !
Tutto per fare cassetta !

welkome Africa

Anonimo ha detto...


Non é più' possibile fare una passeggiata per il piano di Magadino, o andare in montagna, senza pagare una tassa, e se si paga scade il tempo e trovi la multa, il turista VA VIA DAL GAMBAROGNO e va altrove dove vi sono meno leggi Restrittive.